Menu & Search

La tana degli affetti perduti – Il Caffè

25 Marzo 2020

Strade vuote e case piene. Il coronavirus cambia le nostre giornate, sconvolge i nostri usi e costumi. E ci costringe ad una convivenza forzata alla quale non eravamo preparati. Nei giorni scorsi Papa Francesco ha detto che quest’affollamento domestico, inatteso e prolungato, potrebbe diventare “un’occasione per ritrovare i begli affetti”. In effetti nelle parole del […]

Continue Reading

Siamo gente alla mano. Ma senza strette – il Venerdì di Repubblica

20 Marzo 2020

Il coronavirus ha messo in quarantena la cordialità italiana. Causando un progressivo congelamento della nostra socialità. Che diventa, nostro malgrado, sempre più distante, scostante, quasi antipatica. Mani in tasca e filare dritto per quei pochi che escono di casa. Niente strette di mano, baci, abbracci e carezze. Insomma, la prossemica tricolore è andata in mille […]

Continue Reading

L’ipocondria dei sovranisti contro Greta – il Venerdì di Repubblica

13 Marzo 2020

Viktor Orbán censura Greta Thunberg. E per non farsi mancare niente mette il bavaglio anche alle notizie sull’Europa e su Amnesty International. D’ora in poi i giornalisti della televisione di Stato ungherese avranno bisogno di un permesso speciale per poter scrivere sulle politiche dell’Unione Europea e sulle attività della giovanissima pasionaria dell’emergenza climatica. Lo ha […]

Continue Reading

La miopia del sovranismo demografico – il Venerdì di Repubblica

6 Marzo 2020

La vera causa della denatalità non sta nel portafoglio ma nella testa. Non sta nella carenza di welfare e nella povertà. Ma in un cambiamento della mentalità, delle aspettative e dei valori. A dirlo è il sociologo Domenico De Masi che, nella sua newsletter (per iscriversi: info@domenicodemasi.it) con la consueta lucidità di analisi, scorge un […]

Continue Reading

Il corpo sociale è molto più a rischio – il Caffè

1 Marzo 2020

Se non altro non li manifestiamo perché, almeno un po’, ne abbiamo vergogna. Invece questa condizione di infiammazione morale, questo stato di eccezione epidemico, ci esonerano dalla decenza e fanno emergere la parte peggiore di noi. Quel virus che incubiamo nell’interno del nostro scontento e che attende solo un momento e un pretesto per rivelarsi. […]

Continue Reading

Epidemia e contaminazione – la Repubblica

24 Febbraio 2020

Nell’era degli influencer l’influenza fa ancora più paura. E una parola come viralizzazione perde la sua immaterialità digitale per riacquistare improvvisamente tutto il suo inquietante peso corporeo, la sua untuosità contagiosa. Quella che nasce dal contatto di pelle, dal sangue, dalle secrezioni, cioè gli archetipi della contaminazione, e ci porta a rinchiuderci nella cittadella assediata […]

Continue Reading

I morsi di Dracula sul collo di ogni epoca – il Venerdì di Repubblica

21 Febbraio 2020

Un Dracula targato #MeToo. È quello messo in scena da Kate Hamill per il newyorkese Classic Stage Company, il celebre spazio off Broadway specializzato nell’attualizzazione del repertorio classico. Il ritorno del succhiatore più famoso di sempre è stato benedetto dal New Yorker con un articolo di Maya Phillips che sdogana la rilettura femminista del romanzo […]

Continue Reading
Page 1 of 58 1 2 3 58
Type your search keyword, and press enter to search