Menu & Search

Pasqua nel mondo: cinque riti da non perdere – la Repubblica

1 aprile 2018
  1. Chihuahua, Messico. Gli indios Tarahumara festeggiano dando la caccia a Giuda che si nasconde sui monti.
    Il traditore viene bruciato, Cristo risorge.
  2. Oslo, Norvegia. Settimana Santa diabolica con l’Inferno Metal Festival. Decine di band per un Easter Day:
    sex, drugs e rock n’roll.
  3. Hollókő, Ungheria. I ragazzi festeggiano lanciando gavettoni d’acqua sulle ragazze.
    In cambio hanno uova: fecondità assicurata.
  4. Cainta, Filippine. Gli emarginati che celebrano il Senakulocioè il cenacolo, si autocrocifiggono per trasformare la Passione in protesta politica.
  5. Madonna dell’Arco, Napoli. Centomila devoti scalzi arrivano di corsa al santuario. Davanti alla Vergine vanno in trance come nel voodoo.

 

Article Tags
Marino Niola
Related article
Il derby della pizza – RFood

Il derby della pizza – RFood

Un trattato di alta gastronomia in pochi centimetri lievitati In…

E dio creò Rosalia, la santa più femmina – la Repubblica

E dio creò Rosalia, la santa più femmina – la Repubblica

A Palermo non abbiamo nessun bisogno di andare da Padre…

Tante tribù una sola tavola – RFood

Tante tribù una sola tavola – RFood

Non c’è festa senza cibo della festa. Ma, da quando…

Discussion about this post

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Type your search keyword, and press enter to search