Menu & Search

Pasqua nel mondo: cinque riti da non perdere – la Repubblica

1 aprile 2018
  1. Chihuahua, Messico. Gli indios Tarahumara festeggiano dando la caccia a Giuda che si nasconde sui monti.
    Il traditore viene bruciato, Cristo risorge.
  2. Oslo, Norvegia. Settimana Santa diabolica con l’Inferno Metal Festival. Decine di band per un Easter Day:
    sex, drugs e rock n’roll.
  3. Hollókő, Ungheria. I ragazzi festeggiano lanciando gavettoni d’acqua sulle ragazze.
    In cambio hanno uova: fecondità assicurata.
  4. Cainta, Filippine. Gli emarginati che celebrano il Senakulocioè il cenacolo, si autocrocifiggono per trasformare la Passione in protesta politica.
  5. Madonna dell’Arco, Napoli. Centomila devoti scalzi arrivano di corsa al santuario. Davanti alla Vergine vanno in trance come nel voodoo.

 

Article Tags
Marino Niola
Related article
A 110 anni dalla nascita, cinque intuizioni attuali di Lévi-Strauss – la Repubblica

A 110 anni dalla nascita, cinque intuizioni attuali di Lévi-Strauss – la Repubblica

1. Il mito Il mito è la scatola nera dell’essere…

Dall’Eden a Buddha 10 volte in paradiso – la Repubblica

Dall’Eden a Buddha 10 volte in paradiso – la Repubblica

Pomi proibiti e frutti d’oro. Palme, fragole e alberi frondosi.…

La moltiplicazione dei pesci la calcola un algoritmo – il Venerdì di Repubblica

La moltiplicazione dei pesci la calcola un algoritmo – il Venerdì di Repubblica

D’ora in poi la moltiplicazione dei pani e dei pesci…

Discussion about this post

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Type your search keyword, and press enter to search