Menu & Search

È soltanto paura: addio alle leggende sull’omertà – il Venerdì di Repubblica

16 marzo 2018

L’omertà non è una cultura. È solo paura. A dirlo è un libro curato dalla criminologa Simona Melorio, ricercatrice presso il centro studi ReS Incorrupta dell’Università Suor Orsola Benincasa di Napoli, insieme a Isaia Sales, noto studioso della malavita organizzata (Omertà: silenzio, paura ma non condivisione, Guida Editori, pp. 154, 12 euro). Il volume è […]

Continue Reading

12 marzo. Tempo di Libri – Milano

11 marzo 2018

Lunedi 12 sarò a Milano per Tempo di Libri, la Fiera internazionale dell’editoria. Vi aspetto alle 16 presso l’arena Robinson per “Oltre il gusto digitale” con RFood di la Repubblica, incontro nel quale rifletteremo sulla narrazione del cibo, sulle cookie star e sui loro piatti parlati, bloggati, instagrammati. Introduce Mariella Tanzarella. A domani!

Continue Reading

Quando l’arte seduce la pubblicità – la Repubblica

3 marzo 2018

La pubblicità è la più grande forma d’arte del XX secolo, diceva Marshall McLuhan, padre della moderna teoria della comunicazione. Ma è anche vero che l’arte è la più grande forma di pubblicità da sempre. Dai graffiti di Altamira e di Lascaux, che iconizzano la vita quotidiana del paleolitico, fino ai barattoli di Campbell con […]

Continue Reading

Come imparare la tolleranza da un calendario – il Venerdì di Repubblica

2 marzo 2018

Un calendario del dialogo per una scuola multiculturale. È un’iniziativa del ministero dell’Istruzione per favorire l’integrazione fra le diverse comunità, tradizioni, religioni che convivono nel nostro Paese. In realtà il calendario è il bioritmo di una civiltà, ne scandisce le ore e i giorni, il tempo del quotidiano e soprattutto quello della festa. Natale, Pasqua, […]

Continue Reading

Che bello quando non c’erano gli chef – la Repubblica

27 febbraio 2018

Dio fece il cibo, il diavolo i cuochi, diceva James Joyce. E pensare che non aveva visto Masterchef. Dove l’aria luciferina ostentata, l’agonismo esasperato e il narcisismo sfrenato hanno sostituito la rassicurante bonomia dei cuochi d’una volta. Di quei grandi talenti come Peppino e Mirella Cantarelli, che lasciavano malvolentieri i fornelli del loro ristorante-drogheria di […]

Continue Reading

‘O diario ‘e nu maccarone la Schiappa è di Napoli – la Repubblica

27 febbraio 2018

La schiappa più famosa del mondo parla napoletano e diventa nu maccarone. Epiteto che nella lingua di Totò calza a pennello a Greg, protagonista della fortunatissima serie scritta e disegnata da Jeff Kinney. Trattasi di un adolescente magrolino, vittima predestinata dei bulli della scuola, rovinosamente imbranato con le ragazze. Insomma un nerd ipodotato. Che con […]

Continue Reading
Page 3 of 35 1 2 3 4 5 35
Type your search keyword, and press enter to search